Archivio dei tag concerto

DiLorenzo Pierobon

Concerto: World Healing Sound Day 14 febbraio – Milano

Il 14 febbraio 2020, in occasione della Giornata Mondiale del Sound Healing, l’ensemble vocale delle Mandala Voices è lieto di invitarvi ad una serata speciale: “RISONANZE”
Ospiti della serata tanti operatori di Sound Healing, Musicoterapeuti e musicisti che si riuniranno in un concerto dedicato alla musica come mezzo di benessere, di incontro, di equilibrio, di pace.

Desiderio degli ospiti è dare la possibilità a tutti di incontrare queste meravigliose discipline in un momento comunitario, tanto di musica che di benessere, di scoperta, di armonia. Tra arpe e rav drum, voci, tamburi, campane tibetane e molti altri strumenti ancestrali, vi proponiamo un viaggio nella musica in grado di trasportarvi all’interno di voi stessi, fino al vostro centro, così da poter risuonare insieme e armonizzarci su frequenze di fratellanza e pace.

Ospiti della serata, presentata dal giornalista e radiofonico Fabio Ricci, saranno:
– Lorenzo Pierobon
– Ali Dorem
– Ludwig Conistabile
– Filippo Baldin
– Mosè Santamaria
– Il Tempo del Sogno
– Lorenzo La Rosa
– Mandala Voices.

La serata si terrà venerdì 14 febbraio 2020, a partire dalle h 20.00, presso il Teatro del Centro Asteria, piazza Francesco Carrara, 17 – Milano.
L’ingresso è gratuito, per chi vorrà ad offerta libera. Il ricavato della serata verrà devoluto alla ONG Musicians Without Borders, che si occupa di progetti in tutto il mondo mirati a portare pace e cambiamenti sociali nei paesi colpiti da conflitti. L’evento ha posti limitati, dunque per prenotare subito il tuo posto a RISONANZE puoi utilizzare questo link su EventBrite:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-risonanze-concerto-per-la-giornata-mondiale-del-sound-healing-89475919885

 

DiLorenzo Pierobon

Voce Fluida

un esperimento sociale, una profanazione artistica, un azzardo. Due voci dialogano in un flusso continuo di suoni.
Dall’inizio alla fine, poeta e cantante dialogheranno attraverso un flusso di coscienza, creando composizioni istantanee e dando vita ad una sola, unica e irripetibile, voce fluida.
A conclusione della performance, per chi lo vorrà, alcuni interpreti del Coro Diverso saranno disponibili per il “massaggio poetico”.